Exclusive Brands Torino

Un nuovo concetto di abitare il cuore di Milano: raccolti 
2.5 milioni di euro da Gruppo Building e Concrete Investing per Gate Central

Giu , 23
Un nuovo concetto di abitare il cuore di Milano: raccolti 
2.5 milioni di euro da Gruppo Building e Concrete Investing per Gate Central

Una campagna di equity crowdfunding per la ripresa del real estate a Milano

Un nuovo concetto di abitare il cuore di Milano: raccolti
2.5 milioni di euro da Gruppo Building e Concrete Investing per Gate Central

Grazie alla campagna “Colonne di San Lorenzo”, la nuova costruzione sorgerà
nella storica area di Porta Ticinese

 

Milano, 17 giugno 2020 – Con la ripartenza dei cantieri edili, il Gruppo Building ha scelto per la prima volta di aprire il capitale sul proprio investimento a Milano, lanciando una campagna online di equity crowdfunding per finanziare la costruzione di Gate Central, il nuovo progetto di luxury real estate, progettato dallo studio di architettura e design Antonio Citterio Patricia Viel. La campagna “Colonne di San Lorenzo” ha avuto uno straordinario successo, raggiungendo i 2.5 milioni di euro, con un ROI atteso del 39.1%. L’importante traguardo è stato raggiunto in 14 giorni, un ottimo risultato per un progetto residenziale, grazie alla partnership con Concrete Investing, piattaforma autorizzata da Consob e specializzata nella raccolta di capitali destinati a investimenti in progetti immobiliari in aree di primario interesse e ad alto potenziale. Il goal raggiunto è un importante segno di fiducia per la ripartenza in una città che vuole tornare a correre. 

Il Gruppo Building, guidato da Piero e Luca Boffa e diventato negli scorsi anni il principale punto di riferimento per il settore delle residenze di pregio di Torino, ha rilevato un palazzo nella cornice del quartiere milanese di Porta Ticinese a cui darà nuova vita con il progetto Gate Central. L’edificio sorgerà di fronte alle Colonne di San Lorenzo, una delle più prestigiose ed esclusive aree del centro storico della città, dove storia e cultura si fondono con il design e la contemporaneità.

Una residenza di prestigio, che si contraddistinguerà per design, tecnologia, innovazione e risparmio energetico, pensata per integrarsi alla perfezione con il meraviglioso contesto circostante, con in più l’apertura a spazi commerciali. Il progetto ha riscosso l’attenzione di 190 investitori, che hanno partecipato alla campagna “Gate Central – Colonne di San Lorenzo” tramite il sito www.concreteinvesting.com. La raccolta, aperta agli investitori professionali e retail, ha richiesto un ticket minimo di ingresso di 5.000 euro e prevede un tasso di rendimento annuale atteso (IRR) pari al 13,6% con un holding period di 31 mesi.

“La scelta di estendere la nostra esperienza nel luxury real estate al mercato di Milano si concretizza dopo una lunga fase di analisi e selezione delle opportunità di sviluppo. Gate Central è il primo importante tassello di una strategia di investimento più ampia del nostro Gruppo nel capoluogo lombardo e rappresenta un investimento ad alto potenziale, pensato per rispondere ad un target di domanda molto selettivo e che peraltro evidenzierà nuove esigenze dopo un lungo periodo di permanenza forzata nelle proprie abitazioni” ha dichiarato Piero Boffa, fondatore e Presidente del Gruppo Building, aggiungendo “Il crowfunding è oramai un fenomeno consolidato a livello globale e pensiamo che in questa fase sia fondamentale per le aziende mantenere il passo con l’innovazione anche sul fronte delle fonti di finanziamento alternativo. Abbiamo quindi scelto insieme a Concrete Investing di effettuare una prima esperienza sulle potenzialità dello strumento con un progetto particolarmente idoneo sotto il profilo della solidità finanziaria. Sebbene nel nostro caso si tratti di una porzione limitata dell’equity complessiva già disponibile, riteniamo che aver dato la possibilità di partecipare alle nostre operazioni ad una platea più ampia di investitori non istituzionali, sia stato un ottimo veicolo di promozione del nostro prodotto”.

“In un contesto nazionale ed internazionale complicato, il successo di questa raccolta conferma l’apprezzamento della nostra strategia incentrata da sempre su operazioni immobiliari di primario standing proposte da operatori di grande esperienza e solidità, con strutture adeguate ad aprirsi al mercato. Una così ampia partecipazione è la dimostrazione che l’attenzione che riponiamo nelle condizioni riservate agli investitori, e in generale nelle strutture dei prodotti finanziari che presentiamo, è di grande interesse sia per gli investitori professionali che per quelli retail, anche in un momento di incertezza come quello da cui stiamo gradualmente uscendo. Queste peculiarità saranno confermate anche nei prossimi progetti in cui siamo già impegnati e che presenteremo nel prossimo periodo” ha commentato Lorenzo Pedotti, CEO di Concrete Investing.

Gate Central non è l’unico progetto in fase di avviamento a Milano per il Gruppo Building.  Vicino al Naviglio Grande, all’interno dell’Ex Fabbrica Galbani, il gruppo, insieme a DFA partners, svilupperà Forrest in Town: un borgo residenziale all’interno di 6 mila m² di verde, un dialogo tra tecnologia e materiali naturali. Il gruppo Building è inoltre impegnato in Cina, a Huanggang, dove i cantieri sono già ripartiti, per un imponente centro commerciale di sei piani, progettato dallo studio Stefano Boeri Architetti. Al suo interno, BP+P (Boffa, Petrone & partners), lo studio di progettazione architettonica di Building, si occuperà di progettarne gli spazi comuni, allestendoli secondo il principio della sostenibilità. E a Torino, la città di Building, è pronto all’apertura Domus Lascaris, mentre inizieranno in estate i lavori di ristrutturazione e rifunzionalizzazione di Uptown, progetto sulla collina di Torino, che ridefinirà gli standard di eccellenza dell’abitare.

Centro Servizi Industrie srl, con socio unico P.IVA 01045950019
© COPYRIGHT 2019 EXCLUSIVEBRANDSTORINO.COM