Exclusive Brands Torino

Exclusive Talks con
Erboristeria Magentina e YEG

Ci troviamo nelle sale del Museo nazionale del Risorgimento, un gioiello barocco nel cuore di Torino che ospita anche due aule parlamentari originali.

Parleremo di impresa e di avventura con due ospiti speciali: Aristide Artusio e Pierpaolo Pecchini.

Ho parlato di avventura perché in particolare Witt Italia ed Erboristeria Magentina sono un'impresa che è una vera avventura nel tempo, se pensiamo che il primo nucleo risale al 1843 ed è dal 2007 che avete sede a Poirino. 

Volevo allora chiedere quanto il legame con il territorio è importante in questa vostra avventura.

Si il territorio è molto importante proprio dalla nascita, dal contadino: io sono figlio di un calzolaio e mio nonno era un contadino, e allora già da piccolo ho vissuto la terra perciò seminare per poi costruire. La nostra azienda è proprio così, cioè semina per poi, nel tempo, riuscire a raccogliere e raccogliere dei frutti importanti buoni. Poi perché è un azienda che ormai sono 50 anni che parla di ecologia, che parla di natura, che parla di prodotti ecologici. Oggi è di gran moda perché tutti ne parlano, noi sono 50 anni che produciamo, perciò è molto importante il territorio, è molto importante da dove si nasce, da dove si viene.

Ma anche YEG è un'impresa che si fonda sull’avventura, possiamo dire le avventure nello spazio, organizzando eventi, congressi e viaggi, organizzando in un'altra parola esperienze. Per voi quindi come si declina invece il legame con il territorio?

Ma il territorio per noi è fondamentale. Diciamo che il paradigma territorio uguale tradizione uguale valori è un elemento chiave di ogni azienda di successo. Diciamo che è una risorsa che fa parte di una medaglia la cui seconda faccia invece è legata all'innovazione: innovazione design tecnologia sono l'altro ingrediente che serve molto e diciamo che la combinazione della via di mezzo tra il territorio valore l'innovazione è dove si sviluppa l’eccellenza e dove una realtà come la YEG si posiziona.

Parliamo adesso di parole chiave centrali per queste due imprese. In particolare per Erboristeria Magentina sappiamo che il claim è “la gioia di dare benessere” e il benessere è declinato in moltissimi modi se pensiamo che nel loro stabilimento è nato il primo micro nido benessere, è declinato nell’ attenzione per le persone, per i materiali e ovviamente per le materie prime. Che cosa significa quindi per voi essere eccellenti?

Per noi essere eccellenti vuol dire il rispetto, partire dal rispetto della natura, delle persone e avere un certo atteggiamento per chi lavora anche per noi. Perciò abbiamo creato un micronido: il micronido l'abbiamo creato proprio dentro lo stabilimento e siamo l'unica azienda in Italia che ce l’ha proprio dove c'è la produzione, perché produciamo prodotti talmente naturali e genuini che ci hanno permesso di tenere un micronido perciò dal lattante fino ai 36 mesi. L'asilo è stato costruito tutto con prodotti ecologici, pensi che i bambini hanno i giocattoli in legno, hanno i futon per terra per riposare, c'è tutto un programma per con musicoterapia e hanno ad esempio la cuoca all'interno che gli fa da mangiare a chilometro zero e li fa da mangiare bio a vista, perciò come fossero a casa che vedono la mamma che gli fa da mangiare qua hanno la cuoca. C'è proprio un rispetto già dai bambini per arrivare agli adulti: pensi che tutto lo stabilimento è aromaterapizzato, perciò tutti gli uffici hanno i nostri oli essenziali che vengono emanati e a seconda del luogo in cui si opera c'è un certo tipo di olio, magari energetico perché se in una sala riunioni dove ci va energia oppure rilassante dove magari c'è bisogno di rilassatezza. C'è questo rispetto per chi lavora, per i bambini e poi per i nostri i nostri clienti, perché anche i prodotti hanno tutto un ciclo di lavorazione molto particolare per poter dare questo tipo di eccellenza.

YEG Invece chi si occupa di esperienze vuole creare esperienze uniche, irripetibili e inimitabili e in questo campo come si declina l'eccellenza?

Ma guarda le eccellenze è un termine molto molto particolare. Io credo che l' eccellenza debba essere il pubblico a dartela, è una qualità che si coglie rispetto agli altri. Quindi eccellenza per me sinonimo di successo, il creare successo è stato un po’ quello che ha sempre guidato YEG e in particolare la nostra filosofia che si basa su un designer industriale che si chiamava Raymond Loewy che è stato l'inventore del design applicato da un punto di vista economico alla vendita. Quindi lui è stato colui che ha creato la bottiglia della Coca Cola, il logo della Exon, la livrea delle Air Force One, ha fatto degli anni 50 una cose straordinaria, l’ interior design delle navicelle che sono andate sullo spazio e lui aveva una caratteristica che mi ha sempre ispirato: lui sosteneva questa cosa” ogni cosa, la più innovativa funziona se è familiare e cioè se è capita dalle dalle persone”. Quindi il connubio tra l'essere avanzato ma l'essere familiare è quello che ti porta il successo. L’eccellenza si trova proprio nel mezzo nella tradizione, i valori e quello che noi accettiamo che ci fa si che tutto quello che è innovativo come il design diventi per noi un must.

E’ bello che entrambi i nostri ospiti oggi ci abbiano portato dei libri che hanno ispirato loro e che ispirano la filosofia delle loro aziende. Quindi chiedo a entrambi prima di Aristide qual è la porto che credono di di portare con la propria impresa ad una rete come Exclusive Brands Torino.

Exclusive Brands Torino, quando me l'hanno proposto io ho subito pensato alla qualità dei nostri prodotti. Però un po' tutti, chi produce pensa che i suoi prodotti sono buoni e allora ho ancor di più ho pensato alla nostra produzione. Noi abbiamo una produzione che veramente nel nostro settore è molto esclusiva: noi abbiamo una produzione energetica cioè la produzione energetica si basa sulla musica, sui colori, sulle scritte e in effetti noi nella nostra produzione abbiamo una musica che è stata composta da una compositrice che si chiama Simona Colonna a 432 Hz, perciò va a colpire il cuore e non la mente. I colori poi ci sono i colori nei turbo emulsori dove vengono fatti i prodotti, dove vengono miscelati ed emulsionati c'è un sistema di colore che a seconda del prodotto viene messo un colore per dare questa carica energetica. 

Le scritte: le scritte su tutti i tubi dove passa l'acqua che viene passata su dei cristalli e con queste scritte benefiche piacevoli, sono le scritte anche sulle pale dove ruotano per miscelare i prodotti, e questo fa sì che da una carica energetica i prodotti.

Fino a un po’ di anni fa non veniva così ufficializzata questa cosa, pubblicizzata, oggi invece c'è la possibilità di misurare questa carica energetica e allora abbiamo incominciato a diffonderla e a far visitare. Perciò i gruppi possono  venire a vedere il nostro tipo di produzione, una produzione diciamo sì industriale ma molto artigianale. E questo vogliamo rimanga così nel tempo.

Ecco allora anche il mio libro che il titolo è “l'artigiano della natura” che proprio per mantenere questo tipo di artigianato, che è un po' la mia storia scritta con Adriano Moraglio, che è una storia che insegna che per essere imprenditori non bisogna solo essere figli di imprenditori ma lo si può diventare anche.

A Pierpaolo faccio la stessa domanda: qual è stata la motivazione che ti ha spinto ad entrare in una rete di imprese?

Io vedo in Exclusive Brands Torino molta comunanza con la YEG, una società che accomuna tradizione, design, valori con l'innovazione. E  quello è un po’ il percorso che abbiamo fatto noi, perché nasciamo come società l’ex Ventana, che faceva tour operator e viaggi di lusso, ci siamo evoluti a società di eventi e siamo sfociati ultimamente come società in realtà di marketing che fa studi televisivi e marketing di content marketing a 360°. In particolare per Exclusive Brands Torino da partner ho avuto il grandissimo piacere di occuparmi di uno dei prodotti di ebt, perché per citare il presidente Pininfarina “ebt innanzitutto è comunicazione e per comunicare deve avere un prodotto, sennò non sai cosa comunicare”. Uno dei primi prodotti che abbiamo realizzato è l’Exclusive Brands Torino Tours quindi abbiamo organizzato dei tour attorno ai brand, quindi favorendo una sorta di turismo industriale che faccia conoscere le realtà anche da un punto di vista aziendale. Quindi in questi tour che sono stati costruiti in base alle tematiche legate al lifestyle, all'innovazione o alla gastronomia abbiamo la possibilità di portare le persone ded essere accolti dal padrone di casa, che non è da tutti i giorni e poter visitare attraverso una customer Journey l'azienda ma un percorso che accomuna. 

Oggi i nostri due ospiti ci hanno parlato degli aspetti più sottili dell’eccellenza, quindi la consapevolezza di sé del pubblico e rispetto delle persone e dei prodotti. Li ringrazio entrambi per la loro testimonianza.

Centro Servizi Industrie srl, con socio unico P.IVA 01045950019
© COPYRIGHT 2019 EXCLUSIVEBRANDSTORINO.COM